I promessi sposi
Capitolo XI
romanzo di
ALESSANDRO MANZONI
home.it  |  indice

 

The Betrothed
Chapter XI
a novel by
ALESSANDRO MANZONI
home.en  |  contents

 

1 di 4
1 of 4
 

   Come un branco di segugi, dopo aver inseguita invano una lepre, tornano mortificati verso il padrone, co' musi bassi, e con le code ciondoloni, così, in quella scompigliata notte, tornavano i bravi al palazzotto di don Rodrigo. Egli camminava innanzi e indietro, al buio, per una stanzaccia disabitata dell'ultimo piano, che rispondeva sulla spianata. Ogni tanto si fermava, tendeva l'orecchio, guardava dalle fessure dell'imposte intarlate, pieno d'impazienza e non privo d'inquietudine, non solo per l'incertezza della riuscita, ma anche per le conseguenze possibili; perché era la più grossa e la più arrischiata a cui il brav'uomo avesse ancor messo mano.

 

   As a pack of hounds, after in vain tracking a hare, mortified return to their master, with heads hung down, and drooping tails, thus, on that confused night, did the bravoes return to the palace of Don Rodrigo. He was pacing to and fro, in the dark, in an uninhabited room on the top floor, which overlooked the valley. Now and then he would stop, prick up his ears, peep through the chinks in the decaying window frames, full of impatience, and not free from disquietude, not only for the uncertainty of success, but also for the possible consequences; this being the boldest and most hazardous in which the good man had yet engaged.

 

   S'andava però rassicurando col pensiero delle precauzioni prese per distrugger gl'indizi, se non i sospetti. « In quanto ai sospetti », pensava, « me ne rido. Vorrei un po' sapere chi sarà quel voglioso che venga quassù a veder se c'è o non c'è una ragazza. Venga, venga quel tanghero, che sarà ben ricevuto. Venga il frate, venga. La vecchia? Vada a Bergamo la vecchia. La giustizia? Poh la giustizia! Il podestà non è un ragazzo, né un matto. E a Milano? Chi si cura di costoro a Milano? Chi gli darebbe retta? Chi sa che ci siano? Son come gente perduta sulla terra; non hanno né anche un padrone: gente di nessuno. Via, via, niente paura. Come rimarrà Attilio, domattina! Vedrà, vedrà s'io fo ciarle o fatti. E poi... se mai nascesse qualche imbroglio... che so io? qualche nemico che volesse cogliere quest'occasione,... anche Attilio saprà consigliarmi: c'è impegnato l'onore di tutto il parentado ».

 

   He went, however, reassuring himself with the thought of the precautions he had taken to destroy any clue, if not suspicions. « As to suspicions, » thought he, «I care nothing for them. I should like to know who would be willing to come hither to see if there be a young girl here or not. Let him, let that bumpkin come, that he shall be well received. Let the friar come, let him. The old woman? Let her go to Bergamo. Justice? Poh! Justice! The Podesta is neither a child nor a fool. And at Milan? Who will care for these people at Milan? Who will listen to them? Who knows about them? They are like lost people in the world; they haven't even a master: no one's people. Come, come, nothing to fear. How will Attilio remain, tomorrow! He shall see, he shall see whether I am a man to talk and boast. And then... If any difficulty should ensue... What do I know? Some enemy who would seize this occasion,... even Attilio will be able to advise me: the honor of the whole family is at stake. »

 

   Ma il pensiero sul quale si fermava di più, perché in esso trovava insieme un acquietamento de' dubbi, e un pascolo alla passion principale, era il pensiero delle lusinghe, delle promesse che adoprerebbe per abbonire Lucia. « Avrà tanta paura di trovarsi qui sola, in mezzo a costoro, a queste facce, che... il viso piu umano qui son io, per bacco... che dovrà ricorrere a me, toccherà a lei a pregare; e se prega ».

 

   But the thought upon which he dwelt most, for in it he found together a soothing of his doubts, and a feed to his main passion, was the thought of the flatteries, of promises he would employ to appease Lucia. « She will be so scared at finding herself here alone, in the midst of these people, of these faces, that... in truth, mine is the most human among them... that she will look to me, she will have to pray; and if she prays... »

 

   Mentre fa questi bei conti, sente un calpestìo, va alla finestra, apre un poco, fa capolino; son loro. « E la bussola? Diavolo! dov'è la bussola? Tre, cinque, otto: ci son tutti; c'è anche il Griso; la bussola non c'è: diavolo! diavolo! il Griso me ne renderà conto ».

 

   While indulging in these fine accounts, he hears footsteps, goes to the window, opens it a little, peeps through; It is they. « And the litter? Damn it! where is the litter? Three, five, eight: they are all there; there is Griso, too; the litter is not there: Damn it! Griso shall give me an account of this. »

 

   Entrati che furono, il Griso posò in un angolo d'una stanza terrena il suo bordone, posò il cappellaccio e il sanrocchino, e, come richiedeva la sua carica, che in quel momento nessuno gl'invidiava, salì a render quel conto a don Rodrigo. Questo l'aspettava in cima alla scala; e vistolo apparire con quella goffa e sguaiata presenza del birbone deluso, "ebbene," gli disse, o gli gridò: "signore spaccone, signor capitano, signor lascifareame
   L'è dura," rispose il Griso, restando con un piede sul primo scalino, "l'è dura di ricever de' rimproveri, dopo aver lavorato fedelmente, e cercato di fare il proprio dovere, e arrischiata anche la pelle".
   "Com'è andata? Sentiremo, sentiremo," disse don Rodrigo, e s'avviò verso la sua camera, dove il Griso lo seguì, e fece subito la relazione di ciò che aveva disposto, fatto, veduto e non veduto, sentito, temuto, riparato; e la fece con quell'ordine e con quella confusione, con quella dubbiezza e con quello sbalordimento, che dovevano per forza regnare insieme nelle sue idee.

 

   When they reached the house, Griso put down his staff, cap, and habit, in a corner of a ground-floor room, and, as demanded his office, which no one at the moment envied to him, ascended to render that account to Don Rodrigo. This was waiting for him at the head of the stairs; and upon seeing him approach with the coarse and awkward air of a deluded villain, "Well," he said, or rather hollered, to him, "Signior boaster, Signior captain, Signior leave-it-to-me?"
   "It is hard," replied Griso, resting one foot on the first step, "it is hard to be greeted with reproaches after having laboured faithfully, and endeavoured to do one's duty, at the risk of one's life."
   "How has it gone? Let us hear, let us hear," said Don Rodrigo, and turned toward his room, wherein Griso followed him, and briefly related what he had arranged, done, seen and not seen, heard, feared, and repaired; and did it with that order and that confusion, with that dubiousness and that astonishment, which must necessarily have ruled together in his ideas.

   "Tu non hai torto, e ti sei portato bene," disse don Rodrigo: "hai fatto quello che si poteva; ma... ma, che sotto questo tetto ci fosse una spia! Se c'è, se lo arrivo a scoprire, e lo scopriremo se c'è, te l'accomodo io; ti so dir io, Griso, che lo concio per il dì delle feste".

   "You are not to blame, and have done well," said Don Rodrigo. "You have done what you could; but... but, that under this roof there be a spy! If there be, if I succeed in discovering him, and we'll discover him if he's here, I'll settle matters with him; I can tell you, Griso, I'll pay him as he deserves."

   "Anche a me, signore," disse il Griso, "è passato per la mente un tal sospetto: e se fosse vero, se si venisse a scoprire un birbone di questa sorte, il signor padrone lo deve metter nelle mie mani. Uno che si fosse preso il divertimento di farmi passare una notte come questa! toccherebbe a me a pagarlo. Però, da varie cose m'è parso di poter rilevare che ci dev'essere qualche altro intrigo, che per ora non si può capire. Domani, signore, domani se ne verrà in chiaro".

   "The same suspicion, Signior," said Griso, "has crossed my mind: and if it be true, if we should discover a villain of this sort, my master should put it into my hands. One who has had a laugh at making me pass a night such as this! it should be my business to pay him for it. However, by various things it seemed to me there must be some other intrigue, which now we cannot fathom. Tomorrow, Signior, tomorrow it shall come clear to us."

   "Non siete stati riconosciuti almeno?"

   "You have not been recognized, have you?"

 

   Il Griso rispose che sperava di no; e la conclusione del discorso fu che don Rodrigo gli ordinò, per il giorno dopo, tre cose che colui avrebbe sapute ben pensare anche da sé. Spedire la mattina presto due uomini a fare al console quella tale intimazione, che fu poi fatta, come abbiam veduto; due altri al casolare a far la ronda, per tenerne lontano ogni ozioso che vi capitasse, e sottrarre a ogni sguardo la bussola fino alla notte prossima, in cui si manderebbe a prenderla; giacché per allora non conveniva fare altri movimenti da dar sospetto; andar poi lui, e mandare anche altri, de' più disinvolti e di buona testa, a mescolarsi con la gente, per scovar qualcosa intorno all'imbroglio di quella notte.

 

   Griso replied that he hope not; and the conclusion of the talk was that Don Rodrigo ordered him to do three things next day, which he would have well thought of by himself. To despatch two men early in the morning, to deliver that intimation to the constable, which then was done, as we have have seen; two others to the old house on patrol, to keep at large any idler who might happen by, and to conceal the litter from any eye till nightfall, when they would send to fetch it; since it would not do to excite any further suspicion, at present; and then to go himself, and despatch others, of the most dexterity and good sense, to mingle with people, to learn something of the confusion of that night.

 

   Dati tali ordini, don Rodrigo se n'andò a dormire, e ci lasciò andare anche il Griso, congedandolo con molte lodi, dalle quali traspariva evidentemente l'intenzione di risarcirlo degl'improperi precipitati coi quali lo aveva accolto.

 

   Having given these orders, Don Rodrigo retired to bed, leaving Griso to do the same, dismissing him with much praise, through which evidently transpired the intention of compensating him for the hasty reproach with which he had received him.

 

   Va a dormire, povero Griso, che tu ne devi aver bisogno. Povero Griso! In faccende tutto il giorno, in faccende mezza la notte, senza contare il pericolo di cader sotto l'unghie de' villani, o di buscarti una taglia per rapto di donna honesta, per giunta di quelle che hai già addosso; e poi esser ricevuto in quella maniera! Ma! così pagano spesso gli uomini. Tu hai però potuto vedere, in questa circostanza, che qualche volta la giustizia, se non arriva alla prima, arriva, o presto o tardi anche in questo mondo. Va a dormire per ora: che un giorno avrai forse a somministrarcene un'altra prova, e più notabile di questa.

 

   Go to sleep, poor Griso, for you must surely need it. Poor Griso! Labouring all day, labouring half the night, without counting the danger of falling into the hands of villains, or of having a price set upon your head for abduction of honest woman, in addition to those already laid upon yourself; and then to be received in this manner! What can you do! Such is all too often man's reward. You nevertheless could see, in this circumstance, that sometimes justice, if not first, arrives, sooner or later, even in this world. Go to sleep for now: that one day you might be called upon to give another proof, and more considerable than this.

 

   La mattina seguente, il Griso era fuori di nuovo in faccende, quando don Rodrigo s'alzò. Questo cercò subito del conte Attilio, il quale, vedendolo spuntare, fece un viso e un atto canzonatorio, e gli gridò: "san Martino!"

 

   Next morning, Griso was out again on business, when Don Rodrigo rose. This quickly sought Count Attilio, who, as he saw him appear, made a face and gesture of raillery, and called out to him, "Saint Martin!"

 

   "Non so cosa vi dire," rispose don Rodrigo, arrivandogli accanto: "pagherò la scommessa; ma non è questo quel che più mi scotta. Non v'avevo detto nulla, perche, lo confesso, pensavo di farvi rimanere stamattina. Ma... basta, ora vi racconterò tutto".
   "Ci ha messo uno zampino quel frate in quest'affare," disse il cugino, dopo aver sentito tutto, con piu serietà che non si sarebbe aspettato da un cervello così balzano. "Quel frate," continuò, "con quel suo fare di gatta morta, e con quelle sue proposizioni sciocche, io l'ho per un dirittone, e per un impiccione. E voi non vi siete fidato di me, non m'avete mai detto chiaro cosa sia venuto qui a impastocchiarvi l'altro giorno".

 

   "I don't know what to say," replied Don Rodrigo, as he drew near: "I will pay the wager; but it is not this that vexes me most. I had told you nothing, because, I confess, I thought to surprise you this morning. But... enough, I will tell you everything, now."
   "That friar has a hand in this affaire," said his cousin, after hearing the account, with more seriousness than could have been expected from such a queer fish. "That friar, continued he, "with that dead-cat attitude of his, and those foolish propositions, I hold him to be a guileful, and a meddler. And you never opened yourself to me, you never told me plainly what he came here for the other day."

   Don Rodrigo riferì il dialogo.
   "E voi avete avuto tanta sofferenza?" esclamò il conte Attilio: "e l'avete lasciato andare com'era venuto?"
   "Che volevate ch'io mi tirassi addosso tutti i cappuccini d'Italia?"
   "Non so," disse il conte Attilio, "se, in quel momento, mi sarei ricordato che ci fossero al mondo altri cappuccini che quel temerario birbante; ma via, anche nelle regole della prudenza, manca la maniera di prendersi soddisfazione anche d'un cappuccino? Bisogna saper raddoppiare a tempo le gentilezze a tutto il corpo, e allora si può impunemente dare un carico di bastonate a un membro. Basta; ha scansato la punizione che gli stava più bene; ma lo prendo io sotto la mia protezione, e voglio aver la consolazione d'insegnargli come si parla co' pari nostri".
   "Non mi fate peggio".
   "Fidatevi una volta, che vi servirò da parente e da amico".
   "Cosa pensate di fare?"
   "Non lo so ancora; ma lo servirò io di sicuro il frate. Ci penserò, e... il signor conte zio del Consiglio segreto è lui che mi deve fare il servizio. Caro signor conte zio! Quanto mi diverto ogni volta che lo posso far lavorare per me, un politicone di quel calibro! Doman l'altro sarò a Milano, e, in una maniera o in un'altra, il frate sarà servito".

   Don Rodrigo related the conversation.
   "And did you submit to that?" exclaimed Count Attilio: "and you let him go the way he came?"
   "Would you have me draw upon myself all the Capuchins of Italy?"
   "I don't know," said count Attilio, "whether at that moment I should have remembered that there were other Capuchins in the world besides that daring rogue; but surely, even under the rules of prudence, there must be some way of getting satisfaction even on a Capuchin! We must know how to redouble kindness to the whole body, and then we can give a blow to one member with impunity. Well, now; he has escaped the punishment that best fit him; but I'll take him under my protection, and have the consolation of teaching him how to talk to gentlemen such as we are."
   "Don't make matters worse for me."
   "Trust me for once, and I'll serve you as a relation and a friend."
   "What do you intend to do?"
   "I don't know yet; but I'll certainly pay off the friar. I'll think about it, and... the Signior uncle Count of the Secret Council, he is the one that must do the service to me. Dear Signior uncle Count! What a pleasure does it give me when ever I can make him work for me, a politician of that stamp! The day after tomorrow I shall be at Milan, and, in one way or another, the friar shall be served."

 

   Venne intanto la colazione, la quale non interruppe il discorso d'un affare di quell'importanza. Il conte Attilio ne parlava con disinvoltura; e, sebbene ci prendesse quella parte che richiedeva la sua amicizia per il cugino, e l'onore del nome comune, secondo le idee che aveva d'amicizia e d'onore, pure ogni tanto non poteva tenersi di non rider sotto i baffi, di quella bella riuscita. Ma don Rodrigo, ch'era in causa propria, e che, credendo di far quietamente un gran colpo, gli era andato fallito con fracasso, era agitato da passioni più gravi, e distratto da pensieri più fastidiosi.

 

   In the mean while breakfast came, which did not interrupt the discussion of an affair of that importance. Count Attilio talked about it freely; and, though he took in it that part as required his friendship to his cousin, and the honor of the common name, according to the ideas he had of friendship and honor, yet occasionally he could not help laughing up his sleeves of that ill success of his relative and friend. But Don Rodrigo, who was directly involved, and who, hoping quietly to strike a great blow, had so fragorously failed, was agitated by stronger passions, and distracted by more disturbing thoughts.

   "Di belle ciarle," diceva, "faranno questi mascalzoni, in tutto il contorno".

   "Fine talk," said he, "these rascals will make in the neighborhood."

 

   "Ma che m'importa? In quanto alla giustizia, me ne rido: prove non ce n'è; quando ce ne fosse, me ne riderei ugualmente: a buon conto, ho fatto stamattina avvertire il console che guardi bene di non far deposizione dell'avvenuto. Non ne seguirebbe nulla; ma le ciarle, quando vanno in lungo, mi seccano. E' anche troppo ch'io sia stato burlato così barbaramente."

 

   "But what do I care? As to justice, I laugh at it: there is no proof; if there were, I should laugh at it just as well: in any case, I had the constable warned in the morning that he make no deposition of what has happened. Nothing will follow from it; but gossiping, when carried to a length, is annoying to me. It's quite enough that I have been made fun of so barbarously."

 

   "Avete fatto benissimo," rispondeva il conte Attilio. "Codesto vostro podestà... gran caparbio, gran testa vota, gran seccatore d'un podestà... è poi un galantuomo, un uomo che sa il suo dovere; e appunto quando s'ha che fare con persone tali, bisogna aver più riguardo di non metterle in impicci. Se un mascalzone di console fa una deposizione, il podestà, per quanto sia ben intenzionato, bisogna pure che..."

 

   "You did very well," replied Count Attilio. "That Podesta of yours... an obstinate, empty headed, great nuisance of a Podesta... is nevertheless a gentleman, a man that knows his duty; and it is just when we have to do with such people, that we must take care not to put them into difficulties. If a rascal of a constable should make a deposition, the Podesta, however well intentioned, would be obliged..."

   "Ma voi," interruppe, con un po' di stizza, don Rodrigo, "voi guastate le mie faccende, con quel vostro contraddirgli in tutto, e dargli sulla voce, e canzonarlo anche, all'occorrenza. Che diavolo, che un podestà non possa esser bestia e ostinato, quando nel rimanente è un galantuomo!"
   "Sapete, cugino," disse guardandolo, maravigliato, il conte Attilio, "sapete, che comincio a credere che abbiate un po' di paura? Mi prendete sul serio anche il podestà..."
   "Via via, non avete detto voi stesso che bisogna tenerlo di conto?"
   "L'ho detto: e quando si tratta d'un affare serio, vi farò vedere che non sono un ragazzo. Sapete cosa mi basta l'animo di far per voi? Son uomo da andare in persona a far visita al signor podestà. Ah! sarà contento dell'onore? E son uomo da lasciarlo parlare per mezz'ora del conte duca, e del nostro signor castellano spagnolo, e da dargli ragione in tutto, anche quando ne dirà di quelle così massicce. Butterò poi là qualche parolina sul conte zio del Consiglio segreto: e sapete che efletto fanno quelle paroline nell'orecchio del signor podestà. Alla fin de' conti, ha più bisogno lui della nostra protezione, che voi della sua condiscendenza. Farò di buono, e ci anderò, e ve lo lascerò meglio disposto che mai".

   "But you," interrupted, a little angry,  Don Rodrigo,  "you spoil my affairs by contradicting him in everything, by silencing him, and laughing at him on every occasion. What the devil, why cannot a Podesta be a beast and obstinate, when for the remainder he is a gentleman?"
   "Do you know, cousin," said gazing at him, in awe, Count Attilio, "do you know that I begin to think you are somewhat afraid? You are taking seriously even the Podesta..."
   "Why, didn't you yourself say that we must be careful...?"
   "I did: and when it comes to serious matters, I'll let you see that I'm not a child. Do you know all that I have courage to do for you? I am prepared to go in person to pay a visit to the Signior Podesta. Aha! how proud he will be of the honor! And I am ready to let him talk for half an hour about the Count Duke, and our Spanish Signior, the governor of the castle, and to condescend on everything, even when he speaks out of turn. Then I will throw in a few words about my uncle Count of the Secret Council: and you do know what effect these words in the ear of the Signior Podesta will produce. After all, he has more need of our protection than you of his condescension. I will do my best, and will go to him, and leave him better disposed toward you than ever."

 

SEGUE:  capitolo XI - 2 di 4

 

 

NEXT:  chapter XI - 2 of 4

 

home.it  |  indice
TOP
home.en  |  contents