Le avventure di Pinocchio
Capitolo XX
romanzo di
CARLO COLLODI
home.it  |  indice
The Adventures of Pinocchio
Chapter XX
a novel by
CARLO COLLODI
home.en  |  contents

 

*** ***
Liberato dalla prigione, si avvia per tornare a casa della Fata; ma lungo la strada trova un serpente orribile, e poi rimane preso alla tagliuola. Liberated from prison, he starts to return to the Fairy's house; but on the road he finds an horrible serpent, and then he is caught in a trap.
*** ***

 

   Figuratevi l'allegrezza di Pinocchio quando si sentì libero. Senza stare a dire che è e che non è, uscì subito fuori della città e riprese la strada, che doveva ricondurlo alla Casina della Fata.

   Imagine Pinocchio's joy when he found him- self free. Without wasting time in word, he presently left the town and took the road, which was to lead him to the Fairy's little house.

 

   A cagione del tempo piovigginoso, la strada era diventata tutta un pantano e ci si andava fino a mezza gamba. Ma il burattino non se ne dava per inteso. Tormentato dalla passione di rivedere il suo babbo e la sua sorellina dai capelli turchini, correva a salti come un can levriero, e nel correre le pillacchere gli schizzavano fin sopra il berretto. Intanto andava dicendo fra sé e sé: «Quante disgrazie mi sono accadute... E me le merito! perché io sono un burattino testardo e piccoso... e voglio far sempre tutte le cose a modo mio, senza dar retta a quelli che mi voglion bene e che hanno mille volte più giudizio di me!... Ma da questa volta in là, faccio proponimento di cambiar vita e di diventare un ragazzo ammodo e ubbidiente... Tanto ormai ho bell'e visto che i ragazzi, a essere disubbidienti, ci scapitano sempre e non ne infilano mai una per il su' verso. E il mio babbo mi avrà aspettato?... Ce lo troverò a casa della Fata? È tanto tempo, pover'uomo, che non lo vedo più, che mi struggo di fargli mille carezze e di finirlo dai baci! E la Fata mi perdonerà la brutta azione che le ho fatta?... E pensare che ho ricevuto da lei tante attenzioni e tante cure amorose... e pensare che se oggi son sempre vivo, lo debbo a lei!... Ma si può dare un ragazzo più ingrato e più senza cuore di me?...»

 

   On account of the rainy weather, the road had become a marsh into which one sank up to one's knees. But the marionette would not give in. Tormented by the passion of seeing his father and his little sister with azure hair again, he ran in leaps like a greyhound, and as he ran he was splashed with mud up to his cap. All the while, he was saying to himself: «How many misfortunes have happened to me... and I deserved them! for I am a stubborn and obstinate marionette... and I always want to do things my own way, without listening to those who wish me well and have one thousand times more sense than I have!... But from this time forth, I pledge to change my life and to become a good and obedient boy.... For at last I have seen that boys, in being disobedient, always come to no good and never do anything right. And my papa, will he have waited for me?... Shall I find him at the Fairy's house? It has been so long, poor man, since I last saw him; I am dying to wear him with caresses and consume him with kisses! And will the Fairy forgive me the bad action I did to her?... And to think of all the kindness and loving care I received from her... and to think that if I am now alive, I owe it to her!... But can there be more ungrateful and heartless a boy than I am?...»

 

   Nel tempo che diceva così, si fermò tutt'a un tratto spaventato, e fece quattro passi indietro

 

   Whilst he was speaking thus, he stopped sud- denly frightened, and made four steps backwards.

 

   Che cosa aveva veduto?

 

   What had he seen?

 

   Aveva veduto un grosso Serpente, disteso at- traverso alla strada, che aveva la pelle verde, gli occhi di fuoco e la coda appuntata, che gli fumava come una cappa di camino.

 

   He had seen a big Serpent, stretched across the road, his skin green, his eyes blazing and a pointed tail, which was smoking like a chimney.

 

   Impossibile immaginarsi la paura del buratti- no: il quale, allontanatosi più di mezzo chilometro, si mise a sedere sopra un monticello di sassi, aspettando che il Serpente se ne andasse una buona volta per i fatti suoi e lasciasse libero il passo della strada.

 

   Impossible to imagine the fear of the mario- nette: whom, having put more than a half-mile between himself and the Serpent, sat down on a heap of stones, waiting until the latter should have gone about its business and had left the road clear.

 

   Aspettò un'ora; due ore; tre ore: ma il Ser- pente era sempre là, e, anche di lontano, si vedeva il rosseggiare de' suoi occhi di fuoco e la colonna di fumo che gli usciva dalla punta della coda

 

   He waited an hour; two hours; three hours: but the Serpent was always there, and, even from a distance, one could perceive the blazing of his eyes and the column of smoke that issued from the end of his tail.

 

   Allora Pinocchio, figurandosi di aver coraggio, si avvicinò a pochi passi di distanza, e facendo una vocina dolce, insinuante e sottile, disse al Serpente:

 

   Then Pinocchio, trying to feel courageous, ap- proached to within a few steps, and making a sweet, insinuating and soft little voice, he said to the Serpent:

   "Scusi, signor Serpente, che mi farebbe il pia- cere di tirarsi un pochino da una parte, tanto da lasciarmi passare?"

   "Excuse me, Sir Serpent, would you be so go- od as to move a little to one side, just enough to allow me to pass?"

 

   Fu lo stesso che dire al muro. Nessuno si mosse.

 

   He might as well have spoken to the wall. No- body moved.

 

   Allora riprese colla solita vocina:

 

   He thus continued in the same little voice:

   "Deve sapere, signor Serpente, che io vado a casa, dove c'è il mio babbo che mi aspetta e che è tanto tempo che non lo vedo più!... Si contenta dunque che io seguiti per la mia strada?"

   "You must know, Sir Serpent, that I am on my way home, where my father is waiting for me and it is such a long time since I saw him last!... Will you therefore allow me to resume my way?"

 

   Aspettò un segno di risposta a quella diman- da: ma la risposta non venne: anzi il Serpente, che fin allora pareva arzillo e pieno di vita, diventò immobile e quasi irrigidito. Gli occhi gli si chiusero e la coda gli smesse di fumare.

 

   He waited for a sign in response to this re- quest, but there was none: in fact the Serpent, who up to that moment had seemed sprightly and full of life, became motionless and almost rigid. His eyes closed and his tail ceased smoking.

 

   "Che sia morto davvero?..." disse Pinocchio, dandosi una fregatina di mani dalla gran contentezza; e senza mettere tempo in mezzo, fece l'atto di scavalcarlo, per passare dall'altra parte della strada. Ma non aveva ancora finito di alzare la gamba, che il Serpente si rizzò all'improvviso come una molla scattata: e il burattino, nel tirarsi indietro spaventato, inciampò e cadde per terra.

 

   "Might he really be dead?..." said Pinocchio, rubbing his hands with great contentment; and without waiting any longer, he did the act of jumping over him, in order to pass to the other side of the road. But he had not yet finished lifting his leg, that the Serpent raised himself suddenly on end, like a spring set in motion; and the marionette, drawing back frightened, caught his feet and fell to the ground.

 

   E per l'appunto cadde così male, che restò col capo conficcato nel fango della strada e con le gambe ritte su in aria.

 

   And he fell so awkwardly, that he remained with his head stuck in the mud and his legs up in the air.

 

   Alla vista di quel burattino, che sgambettava a capo fitto con una velocità incredibile, il Serpente fu preso da una tal convulsione di risa, che ridi, ridi, ridi, alla fine, dallo sforzo del troppo ridere, gli si strappò una vena sul petto: e quella volta morì davvero.

 

   At the sight of that marionette, who was kic- king head-down at an incredible speed, the Serpent was taken by such a convulsion of laughter, that laugh, laugh, laugh, in the end, from the strain of too much laughing, a vein burst in his chest. And this time he was really dead.

 

   Allora Pinocchio ricominciò a correre per arri- vare a casa della Fata avanti che si facesse buio. Ma lungo la strada, non potendo più reggere ai morsi terribili della fame, saltò in un campo coll'intenzione di cogliere poche ciocche d'uva moscadella. Non l'avesse mai fatto!

 

   So Pinocchio resumed his run to reach the Fairy's house before dark. But on the way, unable to bear the dreadful pangs of hunger, he jumped into a field with the intention of picking some bunches of muscatel grapes. Had he ever done it!

 

   Appena giunto sotto la vite, crac... sentì strin- gersi le gambe da due ferri taglienti, che gli fecero vedere quante stelle c'erano in cielo.

 

   He had scarcely arrived under the vine, when crac... he felt his legs caught between two cutting irons, which made him see all the stars in the sky.

 

   Il povero burattino era rimasto preso a una tagliuola appostata là da alcuni contadini per beccarvi alcune grosse faine, che erano il flagello di tutti i pollai del vicinato.

 

   The poor marionette had been taken in a trap placed there by some peasants to capture some big polecats, who were the scourge of all the chicken-runs in the neighborhood.

 

SEGUE:  capitolo XXI

 

 

NEXT:  chapter XXI

home.it  |  indice
TOP
home.en  |  contents